Sabato 1° aprile si sono disputate le finali della XIII edizione del Concorso di Eloquenza della città di Cuneo, aperto agli studenti di tutte le scuole superiori. Come ogni anno, la prova consisteva nel pronunciare un discorso tra i 7 e i 10 minuti di fronte a una giuria di insegnanti e membri del Lions Club di Cuneo, organizzatore e finanziatore del concorso. Questa volta si trattava di riflettere su una frase del fondatore del Lions Club, Melvin Jones: “Non si può andare lontano se non si fa qualcosa per qualcun altro”. Le candidate in finale del nostro liceo erano quattro: Carola Ducco (2^C), Giorgia Fantino (4^C), Bianca Monfalcone (4H), Viola Talini (3^F), oltre a tre studenti del Liceo Peano Pellico e uno studente del Bonelli. Tutti hanno dato prova di eloquenza e ottime capacità di argomentazione, ma il primo premio – un buono libri da 500 euro – è stato vinto da Giorgia Fantino, con un discorso profondo, capace di toccare temi di attualità, esposto in tono spigliato e coinvolgente. A lei vanno i sinceri complimenti di tutta la scuola.