Istruzione, no estinzione”. A questi valori ispirerò il mio mandato, e spero voi tutti facciate lo stesso.

La battaglia per la salvaguardia del pianeta è la grande sfida del presente, una sfida per la

sopravvivenza che possiamo raccogliere per creare un mondo più giusto.

La scienza ci ha consegnato un messaggio chiarissimo, ma miseramente inascoltato: il nostro

modello di sviluppo ci sta distruggendo e dobbiamo cambiare il prima possibile. Per realizzare

questo cambiamento, l’istruzione e la ricerca sono essenziali perché permettono di mettere in

discussione i presupposti della società contemporanea ed i nostri pregiudizi, dandoci nuove

categorie concettuali per uno slancio di creatività ed innovazione. Un’economia sostenibile può

essere solo un’economia della conoscenza.

In questo cammino, dobbiamo tutti tenerci per mano, lavorando come un grande ecosistema

naturale.

(…)

Facciamo in modo che le nostre istituzioni divengano plastic free, utilizzino energia rinnovabile, realizzino

 la raccolta differenziata, il compostaggio ed altre misure dell’economia circolare.

E raccontiamo tutto ciò alle comunità locali.

(…)

Insieme, possiamo essere un grande esempio per il Paese. Ce lo chiedono i nostri studenti, ma in realtà ce

lo chiediamo noi stessi, spesso senza avere il coraggio di ammetterlo.

Lorenzo Fioramonti

Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca

23 settembre 2019

                                                                                                                      

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi